Ats Bergamo

La salute delle imprese, domani la premiazione

La nona edizione vede in Bergamo e nella sua provincia un ampio coinvolgimento di imprese e di lavoratori.

La salute delle imprese, domani la premiazione
Cronaca 01 Dicembre 2020 ore 15:15

Il coronavirus non ferma il WHP (Workplace Health Promotion), il programma per la salute nelle aziende giunto alla IX °edizione che vede a Bergamo e nella sua provincia un ampio coinvolgimento di imprese e di lavoratori.

Salute delle imprese

Mercoledì 2 dicembre, dalle 16, sarà in programma un webinar con Confindustria Bergamo, con le aziende e con l’Agenzia di Tutela della Salute sul programma WHP che è proseguito faticosamente anche nel 2020, nonostante la situazione particolare legata alla pandemia, e che vede aderire 117 luoghi di lavoro. 70 le realtà che riceveranno l’accreditamento nel 2020.

“Le modalità di riconoscimento dell’accreditamento alle aziende in quest’anno molto particolare tengono conto non solo delle nuove pratiche realizzate dalle aziende, ma anche dello sforzo, in un periodo complicato come questo, di mantenere e consolidare nel tempo buone pratiche realizzate negli anni precedenti – spiega il direttore sanitario di ATS Bergamo Carlo Alberto Tersalvi – La pandemia ha molto impegnato ATS soprattutto nella prima fase, ma da settembre abbiamo ripreso a lavorare insieme, promuovendo la rendicontazione di buone pratiche secondo le modalità sopracitate”.

Nell’incontro virtuale di mercoledì, oltre al riconoscimento dell’accreditamento alle aziende (che riceveranno via email successivamente all’evento copia dell’attestato di accreditamento per l’anno 2020), verranno illustrate altre tre buone pratiche che potranno realizzare nel 2021: una riguarda il supporto psicologico ai lavoratori legato alle situazioni di difficoltà correlate al COVID, una l’utilizzo improprio degli integratori alimentari e l’ultima la campagna di promozione del consumo di acido folico nell’ambito del programma “Genitori Più”.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità