La roggia allaga il giardino, di nuovo “Presi in giro dalle istituzioni”

Per la terza volta il cortenuovese Giorgio Rizzi si trova a fare la conta dei danni, ma chi li paga?

La roggia allaga il giardino, di nuovo “Presi in giro dalle istituzioni”
Romanese, 25 Giugno 2019 ore 01:30

La roggia allaga il giardino di un’abitazione di Cortenuova. Cose che possono capitare, penserà qualcuno. Ma non è la prima volta. E il proprietario del terreno, Giorgio Rizzi, decide di scrivere una lettera direttamente al Consorzio e al Comune.

La roggia allaga il giardino

Una situazione che, ogni estate, si ripete con ineluttabile puntualità. Il giardino del Cortenuovese Giorgio Rizzi è stato allagato dalla Roggia Sale, che corre lungo l’appezzamento di circa 2mila metri quadrati che circonda la sua casa. Ogni volta è una vera e propria inondazione, come testimoniato dalle fotografie che lo stesso Rizzi ha scattato, esasperato per il ripresentarsi di una situazione già segnalata da anni senza che si sia mai trovata una soluzione concreta. .

Lettera a Comune e Consorzio

“Chiedo – scrive Rizzi ai due enti coinvolti, il Comune di Cortenuova e il Consorzio Roggia Sale – che si intervenga urgentemente per monitorare il canale visibilmente colmo e già oggetto di ripetute esondazioni nel terreno di mia proprietà. Ad oggi non ho ancora avuto alcun riscontro e mi ritrovo, per la terza volta, a dover fare la conta dei danni senza poter accertare alcuna responsabilità per l’accaduto. Come cittadino che fa il proprio dovere mi sento preso in giro dalle istituzioni e soprattutto dai loro rappresentanti pro tempore. Quanto accaduto si ripete sistematicamente ogni anno e, oltre a pagare i danni, mi trovo ad assistere al solito gioco dello scaricabarile tra enti pubblici che non tutelano il cittadino e anzi lo danneggiano. I danni subiti nel 2018 ammontano a circa 3mila euro e quelli appena subiti non saranno di meno. Vorrei almeno sapere cosa si intende fare per porre rimedio a questa situazione, sia nel medio che nel lungo periodo”.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia