Menu
Cerca

La Pro loco risponde al grido d’aiuto delle suore adoratrici e dona 150 mascherine

Personale e ospiti della Casa famiglia di Rivolta sono in difficoltà, niente aiuti.

La Pro loco risponde al grido d’aiuto delle suore adoratrici e dona 150 mascherine
Cronaca Cremasco, 01 Aprile 2020 ore 19:40

Suor Stefania della “Casa famiglia San Francesco Spinelli” aveva lanciato un grido d’aiuto dalle pagine di Cremascoweek e la Pro loco ha donato 150 mascherine.

Pro loco dona 150 mascherine

“Nessun aiuto alle case di riposo da parte delle Stato” si era sfogata suor Stefania, che gestisce la struttura rivoltana dove la situazione per personale e ospiti è difficile come in tutte le Rsa, e subito è arrivata la mano tesa dalla Pro loco.

“Ne abbiamo recuperate 150 – ha detto il presidente Giuseppe Strepparola – sono state consegnate poco fa al’istituto delle suore adoratrici”.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli