Menu
Cerca

La polemica: “Guadagnino candidato agli Oscar ma in paese non si fa nulla”

Il sindaco Maria Luise Polig rassicura che le associazioni avranno ampio raggio d'azione

La polemica: “Guadagnino candidato agli Oscar ma in paese non si fa nulla”
Cremasco, 25 Gennaio 2018 ore 17:18

«Portiamo il vero cinema a Pandino».  Questa la richiesta del consigliere di minoranza Francesco Vanazzi di Pandino, che venuto a sapere della prima di Luca Guadagnino con «Call me by your name», a Crema, si è chiesto cosa abbia intenzione di fare invece il sindaco Maria Luise Polig.

Paese “da Oscar” ma non si fa nulla

Cinque nomination ai Golden Globes, quattro nomination agli Oscar, la prima verrà proiettata a Crema… e a Pandino cosa si farà? «Al momento non ci è dato saperlo ma sto aspettando che arrivi qualche proposta dall’Amministrazione comunale – ha esordito Vanazzi – Non possiamo che essere fieri del successo che ha ottenuto Guadagnino, girando alcune scene del suo film in paese. Nel trailer inoltre, ho visto che Pandino è stato mostrato più e più volte. Molto bene. Ho visto già che Crema si sta preparando per accogliere la prima italiana, le sale del cinema sono già da tutto esaurito e sicuramente sarà una serata entusiasmante… ma Pandino ha intenzione di fare qualcosa in merito?».

Vanazzi: “E’ preoccupante, un’occasione persa per il turismo”

Dall’Amministrazione, al momento, non sono giunte notizie. «E’ preoccupante – ha proseguito il consigliere comunale – Perché un’occasione come questa, per dare lustro al territorio, non capiterà più tanto facilmente.
Appena nei giorni scorsi ho appreso che il prezzo per le visite al castello è lievitato del 20% poiché bisogna cambiare di nuovo l’associazione che gestisce le visite. Questa non sarebbe un’occasione per mettere in luce Pandino? Si potrebbe organizzare “Una notte da Oscar” in castello o in piazza, un breve incontro con il regista o con gli attori, proiettare in sala civica almeno i primi sei minuti. Oppure portare con loro qualche pandinese in più… insomma tutte iniziative per cui si potrebbe andare avanti per anni. Ma dato questo assordante silenzio, penso che nessuno abbia fatto nulla. E il nostro paese non avrà nessun beneficio. Siamo proprio allo sbando».

Il sindaco: “Presenzieremo alla prima, poi si vedrà”

E il primo cittadino che dice? «Sicuramente saremo presenti alla proiezione del film a Crema – ha spiegato la Polig – Con la Giunta al completo, per vedere il film e rappresentare il nostro paese. Un successo così non si era mai visto e siamo orgogliosi di farne parte. Sicuramente le associazioni del paese avranno carta bianca per organizzare gli eventi anche per quest’estate, gli Oscar non capitano sempre».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli