Menu
Cerca

La piscina comunale cambia gestione

La piscina di Covo si appresta a cambiare gestore. Un cambiamento solo formale, però, visto il legame di continuità tra la vecchia e la nuova gestione.

La piscina comunale cambia gestione
Romanese, 16 Settembre 2018 ore 13:18

A breve scadrà la convenzione con l'attuale gestore della piscina comunale di Covo, la società "Caleidosport" guidata da Pierclaudia Molari, che ha rifiutato il rinnovo del contratto. Al suo posto subentrerà "Swimming Covo", società fondata ad hoc dagli ormai ex collaboratori della signora Molari.

"Caleidosport"

La società "Caleidosport" ha avuto in gestione la piscina di Covo per gli ultimi dieci anni. Il contratto, prossimo alla scadenza, non verrà rinnovato, a seguito di una scelta personale della titolare della società, Pierclaudia Molari.

La fenice rinasce dalle ceneri, ecco "Swimming Covo"

Dalle ceneri di "Caleidosport", proprio come una fenice, è nata però la società "Swimming Covo", fondata nelle scorse settimane dai collaboratori storici di Pierclaudia: Nicolò Meloni, Laura Schiesaro e Viviana Zatta. I tre, che lavorano alla piscina da circa 10 anni, hanno deciso di fondare una società per prendere il posto della gestione uscente.

"Cambio solo formale, lavoreremo nel solco della continuità"

I nuovi gestori, in attesa nei prossimi giorni di definire gli ultimi dettagli contrattuali con il Comune, hanno voluto subito mettere le cose in chiaro: "Il cambio di gestione sarà solo formale, chi frequenta la piscina regolarmente non se ne accorgerà nemmeno - ha affermato Nicolò Meloni, uno dei tre soci - A lavorare, infatti, saremo sempre noi, che abbiamo gestito la piscina in questi anni. Anche il calendario settimanale e le iniziative resteranno del tutto invariate".

 

Puoi saperne di più sul Giornale di Treviglio e RomanoWeek in edicola da venerdì 14 settembre.

TORNA ALLA HOME.