Cronaca
Martinengo

La persiana si stacca dal muro del Municipio, tragedia sfiorata

E' successo venerdì scorso. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito

La persiana si stacca dal muro del Municipio, tragedia sfiorata
Cronaca Media pianura, 13 Febbraio 2023 ore 13:45

Si stacca un’anta da una finestra del Municipio e precipita al suolo, sfiorata la tragedia in centro a Martinengo. Per buona sorte un uomo che stava facendo la solita corsetta mattutina si trovava qualche metro più indietro, altrimenti sarebbero stati guai grossi.

Persiana si stacca e cade in strada

L’incidente è capitato venerdì della scorsa settimana, intorno alle 7 del mattino. L’addetta alle pulizie stava aprendo la persiana di una finestra del secondo piano dello stabile quando questa si è staccata improvvisamente dal muro: la donna, spaventata, ha tentato di afferrarla in tutti i modi per evitare che finisse di sotto ma non le è stato possibile a causa del peso, e così una parte si è spezzata ed è caduta rovinosamente al suolo, dove sono rimasti legno e calcinacci.

Tragedia sfiorata in centro

L’addetta ha immediatamente dato l’allarme e nel frattempo è scesa in strada per rimuovere l’anta, aiutata da un passante. Sul posto poco dopo è giunto il primo cittadino Mario Seghezzi, falegname di professione, che ha rimosso anche il resto dell’anta rimasta al suo posto.
Il Palazzo comunale cinquecentesco, sottoposto ai vincoli dalla Soprintendenza ai Beni culturali, è stato restaurato circa vent’anni fa ma i serramenti sono evidentemente fatiscenti.

"È andata davvero bene - ha commentato preoccupato un residente - a quell’ora passa gente, poteva finire sulla testa di qualcuno e ucciderlo, come è successo alla ragazza italiana morta in Francia non molto tempo fa".

Giovane italiana morta in Francia

Il caso citato è quello di Carlotta Grippaldi, 27enne torinese che nell’agosto del 2022 è morta mentre stava passeggiando sulla Grand Rue, nel centro del Comune di Briançon, dove stava trascorrendo le sue vacanze. Per un tragico destino, proprio in quel momento da uno dei caseggiati storici che caratterizzano la cittadina montana si è staccata una persiana.

L’anta è precipitata in strada, probabilmente dal secondo piano, colpendo alla testa e al busto la ragazza, che no non ha avuto nemmeno il tempo di accorgersi di quanto stava accadendo ed è deceduta mentre l’ambulanza stava tentando di raggiungere l’ospedale.
Dunque, al di là del decoro del palazzo, anche questo peraltro non trascurabile, i serramenti necessitano di una messa in sicurezza per evitare che episodi come questo possano ripetersi in futuro.
L’Amministrazione comunale intende intervenire stanziando fondi propri o ricorrere a qualche bando? Sentita per un commento, non ha però fatto pervenire alcuna dichiarazione in merito.

Seguici sui nostri canali