Menu
Cerca

La nuova viabilità infiamma Verdellino

Dure le critiche delle minoranze di fronte all'intervento in via IV Novembre.

La nuova viabilità infiamma Verdellino
Treviglio città, 04 Febbraio 2019 ore 09:26

Non si sono fatte attendere le aspre critiche delle minoranze sulla nuova viabilità di Verdellino. I lavori di realizzazione della pista ciclabile in via IV Novembre non sono ancora conclusi ma già i gruppi di opposizione hanno fatto le loro valutazioni. E si tratta di un'inequivocabile bocciatura.

Nuova viabilità minoranze all'attacco

Dura la posizione di Lara Lanzeni (M5S) che ha criticato in particolare la decisione di istituire il senso unico sulla piazza centrale del paese "Così il paese muore - ha detto - i commercianti sono già scontenti. E poi, come sempre, la decisione è stata presa senza alcun confronto né in Consiglio né con i cittadini. Da anni chiediamo le commissioni". "L'intervento in corso - ha detto invece Giovanni Bacis di Solidarietà e Progresso - è contenuto in un documento che risale a 10 anni fa e che non è stato mai aggiornato nonostante le nostre richieste. Una serie di interventi completamente scollegati tra loro ha causato un vero e proprio caos nella viabilità verdellinese".

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola

TORNA ALLA HOME