Menu
Cerca

La medaglia delle eccellenze in ricordo dei caduti della Grande Guerra

Domenica pomeriggio, nella Sala Consiliare di Palazzo della Ragione, si è svolta la presentazione della medaglia commemorativa dedicata ai caduti romanesi.

La medaglia delle eccellenze in ricordo dei caduti della Grande Guerra
Romanese, 17 Dicembre 2018 ore 16:17

Domenica pomeriggio, nella Sala Consiliare di Palazzo della Ragione, si è svolta la presentazione della medaglia commemorativa 2018, dedicata ai caduti romanesi della della Grande Guerra.

La medaglia

L’opera è stata realizzata dall’artista Luigi Oldani, che ogni anno raffigura l’eccellenza romanese attraverso le medaglie commemorative. Dopo aver puntato sui cittadini che hanno fatto la storia della di Romano quest’anno il soggetto rappresentato nella medaglia, è il monumento dei caduti cittadino.

Il Monumento dei caduti

Lunga è la sua storia, dall’ideazione alla collocazione. Nel 1920, a due anni dal termine del primo conflitto mondiale, un comitato di notabili raccolse le istanze di una popolazione ancora scossa dalle ingenti perdite umane e assetata di memoria. Una memoria che potesse saldare un vuoto generazionale.

Il referendum cittadino

Per arrivare alla scelta definitiva del bozzetto dello scultore Monti fu addirittura indetto un referendum tra la popolazione che lo indicò a gran maggioranza, non di meno si dibatté circa la scelta della fonderia che avrebbe eseguito la fusione, prima che avesse definitiva collocazione nei terreni del Palazzo Rubini, ceduti all’Amministrazione comunale.

TORNA ALLA HOME