Menu
Cerca

La “mangialonga” approda anche a Fontanella

Un percorso di degustazione enogastronomica tra le campagne del paese, per staccare dallo stress quotidiano.

La “mangialonga” approda anche a Fontanella
Cronaca 03 Settembre 2017 ore 16:21
Anche a Fontanella sbarca la camminata più golosa di sempre. Domenica 17 settembre 2017 si terrà, infatti, la prima edizione de «La Mangialonga», un’iniziativa organizzata dal Comune di Fontanella in collaborazione con le associazioni culturali.

Cos’è?

Si tratta di una camminata enogastronomica per la campagna. La passeggiata si compone di più tappe intermedie, nelle quali i partecipanti potranno assaggiare alimenti vari, bibite e prodotti tipici della zona. Il Comune di Fontanella ha deciso, in questo modo, di mettere al centro il territorio circostante e le realtà che lo rendono unico.

Programma

I partecipanti sosteranno, infatti, in alcune cascine che hanno aderito all’iniziativa. La partenza è prevista alle 11 dal centro sociale Aldo Moro in Piazza Matteotti; la prima destinazione è Cascina San Cosmo, che offrirà piatti di antipasti. Per i primi piatti i partecipanti dovranno poi spostarsi alla Cascina Triulza e proseguire verso la Tana del Gatto Rosso per gustare panini e salamelle. Si chiude il percorso con l’ultima sosta all’oratorio parrocchiale di via Scotti, dove verranno offerti dolci e caffè.

Un momento di pieno relax

Il percorso verrà compiuto in strade secondarie, sgombre dal traffico cittadino, al fine di concedere tranquillità ai partecipanti. I gruppi, inoltre, potranno partire anche in orari diversi, tenendo presente che la manifestazione si concluderà alle ore 17. Le iscrizioni sono aperte fino al 2 settembre. Per i bambini fino a 3 anni l’iniziativa è gratuita, mentre il costo d’iscrizione è di euro 5 per la fascia d’età tra 4 e 10 anni e di euro 10 per partecipanti di età maggiore.