La “danza macabra” è salva grazie ai volontari

Grazie ai proventi della sagra di San Rocco, la danza macabra della chiesetta dei Cappuccini di Romano è praticamente salva. Martedì inizia la festa.

La “danza macabra” è salva grazie ai volontari
Romanese, 11 Agosto 2019 ore 08:50
San Rocco fa squadra per salvare la rara “Danza macabra” nella chiesetta dei Cappuccini di Romano.

La sagra di San Rocco

La tradizionale sagra allieterà il Ferragosto dei romanesi rimasti in città, con pranzi, cene e tombolate fino a domenica 18 agosto. La location, che ogni anno fa registrare il pienone anche anche per questa edizione sarà la chiesetta campestre dei Cappuccini.

La raccolta fondi

Ogni edizione ha avvicinato di un altro passo la meta che da anni guida il comitato: raccogliere i circa 50mila euro necessari a rimettere in sicurezza il tetto, scongiurando le infiltrazioni che hanno minacciato una delle perle dell’arte romanese: un affresco seicentesco raffigurante la “Danza macabra”. Un obiettivo raggiunto dai volontari, dato che i lavori sono quasi terminati e la prima sera della festa, martedì, ci sarà la cerimonia d’inaugurazione della chiesa restaurata.

 

 

 

Puoi leggere di più sul Giornale di Treviglio e RomanoWeek in edicola questa settimana.

TORNA ALLA HOME.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve