Sicurezza e lavoro: la città di Romano omaggia l’Anmil

Domenica mattina a Romano si è svolta la celebrazione del trentesimo anno di fondazione dell'Anmil.

Sicurezza e lavoro: la città di Romano omaggia l’Anmil
Romanese, 09 Settembre 2019 ore 13:34

Domenica mattina a Romano si è svolta la celebrazione del trentesimo anno di fondazione dell’Anmil.

Anmil

L’Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro (ANMIL) è nata nel 1943 ed è attualmente riconosciuta come un ente morale con personalità giuridica di diritto privato, cui è affidata la tutela e la rappresentanza delle vittime di infortuni sul lavoro, delle vedove e degli orfani dei caduti.

Trentesimo anniversario

Domenica mattina per le vie di Romano si è tenuta la Cerimonia Civile ed il Corteo, con l’intervento del Presidente Territoriale Luigi Feliciani e delle Autorità, per celebrare il trentesimo anniversario dalla fondazione dell’ ANMIL (Associazione Nazionale per Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro).

La giornata di festa

Dopo il ritrovo alle 9 a palazzo Muratori, c’è stata la cerimonia civile seguita dal corteo, dalla funzione religiosa e il pranzo sociale a chuiudere la giornata.”Un sentito ringraziamento a tutti i partecipanti – ha detto il presidente territoriale – in particolare al Consiglio Territoriale ANMIL, all’Amministrazione Comunale, al Vice Sindaco e alle numerose associazioni intervenute, in particolare l’Arma dei Carabinieri”.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia