Cronaca
Treviglio

La bassa piange Salvatore Carrozza, carabiniere nell'anima

Aveva 65 anni, 45 dei quali trascorsi nell'Arma.

La bassa piange Salvatore Carrozza, carabiniere nell'anima
Cronaca Treviglio città, 21 Novembre 2022 ore 10:06

Treviglio e la Bassa piangono il maresciallo Salvatore Carrozza: dopo 45 anni di lavoro nell'Arma dei carabinieri, e dopo aver guidato la stazione di Fara prima e di Treviglio fino a pochi mesi fa, era uno dei volti più noti e amati delle Forze dell'ordine della zona.

Salvatore Carrozza guidò le stazioni di Fara e Treviglio

WhatsApp Image 2022-11-21 at 09.31.54 (1)
Foto 1 di 4
Salvatore Carrozza durante una manifestazione a Pontirolo Nuovo
Foto 2 di 4

Oprazione anti-truffe
Foto 3 di 4
Salvatore Carrozza negli anni in cui era comandante a Fara
Foto 4 di 4

Sessantacinque anni, entrato nei carabinieri nel 1977, Salvatore Carrozza aveva prestato servizio in svariate stazioni della zona, da Cassano d’Adda, a Cernusco sul Naviglio, per poi essere trasferito a Milano, a Fara d’Adda e infine a Treviglio. Da alcuni mesi era in pensione. La sua vita recentemente era stata segnata dalla battaglia contro la malattia, per la quale soffriva da alcuni anni, ma che non l'aveva mai piegato fino a pochi giorni fa. È mancato questa notte, lunedì 21 novembre, all'hospice di Treviglio, dov'era ricoverato.

"Quest’ultima è una città che ho nel cuore, a cui ho dato tanto e che ha dato tanto a me" ha raccontato solo poche settimane fa, durante la seduta del Consiglio comunale di settembre, al Consiglio comunale di Treviglio, che in occasione del pensionamento gli aveva reso omaggio con una targa. "Non sono contento di lasciare l’Arma, ma la fine del servizio è arrivata anche per me". In quell'occasione, come spesso faceva, aveva citato una celebre frase di un altro grande carabiniere, il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa: "Io mi sento gli alamari cuciti sulla pelle".

E proprio così, come un carabiniere "nell'anima", fin sotto la pelle, lo ricorda la Bassa intera. Nel 2014 era stato insignito dell'onorificenza di Cavaliere dell'ordine al Merito dal prefetto di Bergamo.

I funerali si terranno mercoledì 23 novembre alle 10.30 nel Santuario della Madonna delle Lacrime di Treviglio.

 

Seguici sui nostri canali