Cronaca
Treviglio

La banda dei finti vigili a Treviglio: attenzione

Un colpo quasi identico anche nel Cremasco: così carpiscono la fiducia degli anziani e agiscono "a colpo sicuro" sfruttando charme e divisa.

La banda dei finti vigili a Treviglio: attenzione
Cronaca Treviglio città, 11 Dicembre 2021 ore 16:18

Travestiti da tecnico del gas e agente della Polizia locale hanno portato via gli ori a due anziane. È in questo modo che due malviventi sono riusciti a carpire la fiducia delle due donne, non di certo sprovvedute nonostante entrambe over 70, a Treviglio.

Simulano una perdita di gas

Il fatto è avvenuto nella tarda mattinata di martedì in una villa bifamigliare di via Libertà, in pieno centro. Il fino tecnico del gas ha citofonato dapprima all’alloggio situato al piano terra. Quando la padrona di casa ha riposto ha spiegato che nella zona c’erano dei problemi di fughe di gas e che doveva fare dei controlli. Per rassicurare la donna l’ha informata che con lui c’era un agente della Polizia locale.

...e chiedono di riporre ori e argenti in sacchi neri

L’anziana, vedendo la divisa, si è quindi tranquillizzata e ha aperto il cancello. I due truffatori, con fare suadente hanno spiegato che dovevano effettuare un monitoraggio per escludere fughe di gas nell’appartamento. Una procedura che prevedeva l’uso di un prodotto che rischiava però di danneggiare gli oggetti metallici. La vittima è stata quindi invitata a prendere gli ori e a infilarli in un sacchetto di plastica per evitare che si danneggiassero. Dopodiché hanno simulato l’operazione di controllo e, al termine, se ne sono andati garantendo che era tutto nella norma. Ovviamente, senza farsi notare, si erano anche impadroniti dei gioielli.

Non è un caso isolato

Non è un caso isolato. Un colpo sostanzialmente identico è avvenuto nei giorni scorsi anche a Pandino, mentre in diversi altri Comuni della zona si sono registrati tentativi di truffa simili, in questi giorni.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola, oppure QUI