Menu
Cerca

L’8 marzo si festeggia al cinema

La serata, organizzata dal Club Soroptimist della Bassa bergamasca, vedrà anche gli interventi di una psicologa e di un avvocato.

L’8 marzo si festeggia al cinema
07 Marzo 2019 ore 11:20

L’8 marzo… al cinema. Domani, alle 20.15, al Cinema Anteo di Treviglio di viale Montegrappa, si terrà l’evento organizzato dal Club Soroptimist Pianura bergamasca per celebrare la festa della donna.

8 marzo

A condurre la serata sull’8 marzo saranno la dottoressa Sabina Albonetti, psicologa psicoterapeuta, e l’avvocato Laura Rossoni. Il film che verrà proiettato, “The Wife. Vivere nell’ombra” (di Bjorn Runge) è lo spunto per dibattere del significato psicologico e delle ricadute legali del lavoro nascosto delle donne. La protagonista del film infatti vive nell’ombra del marito, rinunciando al riconoscimento sociale e al lavoro. In una complessa dinamica psicologica della coppia si snoda un gioco di proiezioni e negazioni, che porta quasi alla perdita di confini delle reciproche personalità.

Donne occupate: l’Italia è in coda

Ma cosa sarebbe successo se la protagonista del film fosse stata lasciata o avesse voluto abbandonare suo marito? Quali sono le conseguenze psicologiche e i rischi, anche sotto il profilo giuridico, della vita di una donna che vive nell’ombra del marito? Esiste ancora un abissale divario tra la condizione lavorativa delle donne e quella degli uomini. Dai dati Istat 2017 l’Italia risulta essere il penultimo paese dell’Unione Europea per percentuale di donne occupate (52,2%), superando solo la Grecia.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli