Isocell si espande, vertice in Provincia per un nuovo rondò

Il prossimo vertice in Provincia permetterà di conoscere maggiori dettagli

Isocell si espande, vertice in Provincia per un nuovo rondò
Treviglio città, 19 Gennaio 2020 ore 09:55

L’incontro si terrà martedì, in via Tasso: si discuterà su un piano di riqualificazione viabilistica dell’intera area con l’ipotesi di un rondò per gestire il flusso di mezzi pesanti.

Isocell si allarga

L’azienda di Pognano, esperta nella produzione di prefabbricati ai amplia, dopo aver acquistato l’ex Aiazzone. Perciò sarà necessario riqualificare tutta la viabilità circostante, in un’ottica di miglior flusso del traffico. L’azienda si trova infatti tra due strade importantissime per la Bassa: la Francesca e la Sp 121 che porta al casello Brebemi di Caravaggio.

L’ipotesi rondò

Attualmente l’entrata dell’ex Aiazzone  si trova sulla Sp 121, a pochi metri dalla rotatoria già esistente sulla Francesca. Per il primo cittadino di Pognano questa situazione deve però essere modificata, per garantire a tutti sicurezza. Ecco perché Comune e Isocell hanno affidato ad un team di esperti un piano per ripensare la viabilità dell’area.

L’idea principale

L’idea di fondo è chiara. Si potrebbe realizzare dapprima sulla Sp 121 una rotatoria per facilitare l’uscita e l’entrata dei camion diretti all’Isocell, chiudendo però l’accesso diretto sulla Francesca, per consentire al traffico di scorrere più facilmente. Questa è ancora un’ipotesi che deve essere discussa con la Provincia.

TORNA ALLA HOME

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve