Cronaca
Curno

Inseguito in moto dalla Polizia, nel garage nascondeva droga, armi e contanti

Gli uomini della Squadra Mobile di Bergamo lo hanno scoperto ieri mattina, 10 febbraio, dopo aver inseguito un motociclista che sfrecciava ad alta velocità.

Inseguito in moto dalla Polizia, nel garage nascondeva droga, armi e contanti
Cronaca Bergamo e hinterland, 11 Febbraio 2022 ore 13:36

Nel garage di casa nascondeva droga, materiale per confezionare le dosi, armi e contanti. Gli uomini della Squadra Mobile di Bergamo lo hanno scoperto ieri mattina, 10 febbraio, dopo aver inseguito un motociclista che sfrecciava ad alta velocità.

Motociclista inseguito dalla Polizia

Gli agenti della Squadra Mobile lo hanno  inseguito fino a Curno dove il motociclista è sceso attraverso una rampa condominiale nel corsello dei box raggiungendo il suo garage. Fermato dagli agenti si è mostrato sin da subito estremamente agitato ed è stato sottoposto ad un controllo più accurato a seguito del quale è stato trovato in possesso di quattro dosi di hashish e di circa 1600 euro in contanti, numerose schede telefoniche ed un tirapugni in metallo.

Nel garage aveva droga, soldi e armi

Il giovane, un 24enne bergamasco disoccupato con piccoli precedenti di polizia, nel garage di casa nascondeva anche oltre 12 chilogrammi di hashish e circa 2 chilogrammi e mezzo di marijuana, bilancini di precisione, materiale per il confezionamento dello stupefacente, 3 coltelli con tracce di hashish, una macchina per sottovuoto e una pistola semiautomatica clandestina di fabbricazione estera calibro 7.65 carica e pronta all’uso, una katana e tre mazze da baseball e altri 2200 uuro circa in contanti.

Il giovane è stato immediatamente tratto in arresto e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria procedente. Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare le provenienza di quanto rinvenuto in suo possesso.

Seguici sui nostri canali