Cologno

Inseguimento in elicottero, arrestato dai carabinieri dopo una folle fuga: era sotto l'effetto di droga

L'uomo, un 30enne di Spirano, ha accusato un malore. Guidava sotto l'effetto di droga.

Inseguimento in elicottero, arrestato dai carabinieri dopo una folle fuga: era sotto l'effetto di droga
Cronaca Media pianura, 12 Febbraio 2021 ore 21:25

I carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno arrestato M.M.B., cittadino marocchino di 30 anni residente a Spirano per il reato di resistenza a pubblico ufficiale in seguito alla fuga a bordo della sua auto inseguita dai militari del Comando Stazione di Urgnano.

Stamattina sulla Circonvallazione

Poco prima delle otto del mattino di oggi, venerdì 12 febbraio, alla Centrale Operativa è arrivata la segnalazione di una Ford Ka  grigia che percorreva  via Circonvallazione  a folle velocità. E' quindi stato mandato sul posto un equipaggio dei carabinieri, che hanno cominciato le ricerche e rintracciato la Ka ferma a un distributore di carburante. Per individuare l'auto si è levato in volo anche un elicottero dell'Arma di Orio. Quando i carabinieri l'hanno fermato e gli hanno chiesto la patente di guida,  il conducente  ha improvvisamente ingranato la marcia, fuggendo.

A sirene spiegate: l'inseguimento e l'aggressione

Ne è nato un inseguimento a  sirene spiegate, dietro alla Ka che a volle velocità ha rischiato di causare incidenti importanti.  Anche quando i carabinieri gli hanno tagliato la strada,  ha nuovamente tentato di ripartire tra le auto in sosta cercando anche di investire i militari.  Per fermarlo, i carabinieri hanno dovuto sfondare il finestrino e bloccarlo.  L'uomo ha quindi accusato un malore: probabilmente, la conseguenza dell’assunzione di sostanze stupefacenti. E' stato quindi arrestato e  portato in comando a Treviglio. Domattina sarà processato per Direttissima.

TORNA ALLA HOME