Inseguimento con mezzi rubati, recuperati un suv e una moto

E' accaduto stanotte lungo la Sp 143: i carabinieri sono riusciti a bloccare i ladri che sono però fuggiti a piedi nei campi

Inseguimento con mezzi rubati, recuperati un suv e una moto
Cronaca 24 Agosto 2017 ore 14:29

Inseguimento nella notte, i carabinieri recuperano un suv e una moto che erano stati trafugati a Stezzano e Fara d'Adda. E’ stata una nottata “agitata” quella appena trascorsa nella Bassa. I militari della stazione di Fara d’Adda hanno infatti ingaggiato alle 4 di stanotte un duplice inseguimento nei confronti di due mezzi risultati poi rubati.

Inseguimento

I militari dell’Arma, impegnati in un ordinario pattugliamento del territorio, hanno in particolare intercettato lungo la Sp 143 i due mezzi che procedevano a un’andatura sospetta. Una volta raggiunti i due veicoli, per sottoporli al necessario controllo di polizia, gli occupanti, probabilmente stranieri, hanno accelerato la marcia, dandosi così a repentina fuga. Il Suv ha però perso il controllo finendo in un campo attiguo alla strada; stessa sorte è toccata anche al motociclo, che è infatti rimasto impantanato a sua volta nel terreno dove si era spinto il conducente per cercare di seminare i carabinieri.

La fuga

Gli occupanti dei due veicoli si sono così dati alla fuga  piedi, facendo al momento perdere le proprie tracce. I due mezzi in questione sono stati invece recuperati dai militari e, dopo i relativi rilievi di polizia scientifica, verranno restituiti ai legittimi proprietari già avvisati dell’avvenuto rinvenimento. Gli investigatori dell’Arma non escludono che i due veicoli ritrovati potessero servire per successive azioni criminali nel territorio sempre della Bassa Bergamasca. Approfondimenti al riguardo sono infatti in corso.