Menu
Cerca

Incidente mortale in Valsassina, coinvolto un trevigliese

L'automobilista è illeso ma sotto choc. Zio e nipote 12enne sulla moto, il primo è morto, il secondo gravissimo.

Incidente mortale in Valsassina, coinvolto un trevigliese
Cronaca Treviglio città, 23 Novembre 2018 ore 13:35

Un motociclista 38enne morto e un ragazzino di 12 anni, in sella con lui, che versa in gravi condizioni al Papa Giovanni XXIII di Bergamo. E’  questo il pesantissimo  bilancio dell’incidente che ha visto coinvolto ieri in Valsassina anche il trevigliese Davide P., 41 anni, conducente dell’auto che per cause ancora da accertare si è schiantata contro la moto su cui viaggiavano i due, zio e nipote.

Da accertare la dinamica

L’incidente ieri, giovedì, attorno alle 15.30. La vittima e il nipote  che viaggiava sul sellino posteriore della “Yamaha” stavano percorrendo un rettilineo lungo la strada che attraversa i piani di Balisio, in provincia di Lecco. Non è chiaro come sia avvenuto lo scontro con la Skoda guidata del trevigliese. La violenza dell’impatto  è stata impressionante. Sono stati alcuni automobilisti a chiamare i soccorsi e la centrale operativa  di Areu ha inviato sul posto due ambulanze. Si è alzato in volo anche l’elisoccorso, dall’ospedale di Como.

Rianimazione sul posto

I medici hanno tentato in ogni modo di salvare il 38enne che si trovava in sella alla moto. A lungo hanno tentato di rianimarlo sul posto ma ogni tentativo è stato purtroppo vano: troppo gravi le ferite. Non è rimasto che constatare il suo decesso. Nel frattempo i medici del 118 si sono prodigati anche per il ragazzino di 12 anni, che ha riportato gravi traumi. Il giovanissimo è stato trasportato in codice rosso in ospedale a Bergamo. Illeso invece il trevigliese, sebbene sotto choc per l’accaduto.

Il morto è un appassionato di montagna

La vittima si chiamava Gabriele Orlandi Arrigoni  ed era residente a Pasturo. Grandissimo appassionato di sport ed in particolare di corsa in montagna era tra gli organizzatori della famosa manifestazione Zac Up, la skyrace del Grignone. Lascia la moglie Debora.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli