Menu
Cerca

Ospedale Romano, inaugurato il nuovo reparto sub-acuti FOTO

Oggi pomeriggio è stato inaugurato il nuovo reparto all'ospedale di Romano e da Regione l'annuncio del maxi stanziamento di 117milioni di euro per la sanità lombarda.

Ospedale Romano, inaugurato il nuovo reparto sub-acuti FOTO
Romanese, 10 Dicembre 2018 ore 17:47

Taglio del nastro, oggi pomeriggio, per il nuovo reparto per sub-acuti dell'ospedale di Romano. Garantirà più flessibilità e posti letto liberi nei reparti dell'ospedale cittadino in cui sono ricoverati i pazienti più gravi.

Il reparto sub-acuti

E' stato inaugurato questo pomeriggio, lunedì 10 dicembre,  il nuovo reparto per pazienti  sub-acuti, aperto l'8 ottobre. Sono 18 i posti letto disponibili, per il nuovo polo  interamente finanziato con le risorse dell'Asst Bergamo Ovest.  Il progetto, costato 2 milioni e 400 mila euro, è costato circa 350mila euro in meno del previsto, e una parte del risparmio  è servita per l'acquisizione di nuovi dispositivi tecnologici per l'archiviazione di dati,  in uso dall'ospedale.

Letti liberi per i reparti di Medicina, Chirurgia e Ortopedia

Il reparto per sub-acuti accoglierà   i pazienti di Medicina, Chirurgia e Ortopedia, una volta terminata la fase acuta della degenza, liberando i letti che rischiano di essere occupati da malati per i quali è ancora presto per la dimissione, ma per i quali è sufficiente una minore assistenza.

L'Azienda Socio Sanitaria Bergamo Ovest

“Quando sono arrivata tre anni fa, la preoccupazione per la sorte dell'ospedale di Romano era alta: la paura era che sarebbe diventato un 'ospizio' "  ha detto Elisabetta Fabbrini, direttrice generale dell'Asst Bergamo Ovest. "Con questo nuovo reparto è chiara la volontà dell'azienda d'investire sulla struttura   di Romano. Con i fondi risparmiati dal finanziamento oltre alla nuova tecnologia di archiviazione acquistata è stato realizzato un piano attuativo che doterà l'ospedale di nuovi percorsi interni e d'interventi alla sala d'attesa del Pronto soccorso. Un lavoro che non è stato facile, ma che ha portato ad un grande risultato grazie al lavoro di squadra”.

Stanziati 117 milioni di euro da Regione

“Un momento importante, qualche anno fa un reparto così sarebbe stato difficile anche pensarlo"  ha detto Claudia Terzi, assessore regionale alle Infrastrutture. "L'attività degli ospedali di una volta ha lasciato spazio ad una serie di esigenze nuove che questo reparto soddisfa con servizi nuovi e fondamentali. L'ennesima dimostrazione della qualità della sanità lombarda. Recentemente su iniziativa dell'assessore regionale Giulio Gallera, Regione ha stanziato 117 milioni per la Sanità lombarda di cui 10 destinati a Bergamo".

La città ringrazia

“Questa è l'ennesima ed efficace risposta che l'Asst Bergamo Ovest ha dato ad una necessità effettiva del territorio"  ha aggiunto  Sebastian Nicoli, sindaco di Romano. "Ringraziamo per questo ulteriore investimento che è stato fatto e che potenzia la struttura ospedaliera rendendola all'avanguardia”.

4 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME