Sergnano

Inaugurata la casa dell’acqua, una scultura verde contro l’inquinamento FOTO

Sabato mattina il taglio del nastro dopo più di un anno di lavori (ritardati a causa Covid).

Inaugurata la casa dell’acqua, una scultura verde contro l’inquinamento FOTO
Cremasco, 14 Settembre 2020 ore 09:50

Inaugurata la casa dell’acqua: una scultura verde per testimoniare l’importanza di ridurre plastica e inquinamento anche a Sergnano.

Inaugurata la casa dell’acqua a Sergnano

Sabato mattina è stata inaugurata ufficialmente la casa dell’acqua di Sergnano. Dopo la benedizione della nuova struttura da parte del parroco don Francesco, sono intervenuti il sindaco Angelo Scarpelli, il presidente della Provincia di Cremona Mirko Signoroni, il presidente e l’amministratore delegato della società Padania Acque Spa Claudio Bodini e Alessandro Lanfranchi. Grande partecipazione da parte della cittadinanza all’iniziativa, che ha visto anche la presenza di tanti bambini della scuola primaria del paese, accolti in modo festoso dalla mascotte “Glu Glu” che ha anche regalato loro le borracce di Padania Acque.

3 foto Sfoglia la gallery

Taglio del nastro

“Sono felice di essere qui con voi oggi per portare a compimento il progetto di installazione della casa dell’acqua, che tra poco inauguriamo ufficialmente insieme – ha detto il sindaco Angelo Scarpelli ai presenti – Come molti avranno già avuto modo di sperimentare, attingendo da questa “Sorgente Fontana”, l’acqua è a disposizione in modo ecologico, continuo e a vantaggio di tutti. La nostra amministrazione è convinta che acqua pubblica, rispetto dell’ambiente e salute siano fondamentali per il benessere dell’individuo e del mondo in cui viviamo. Infatti, l’obiettivo che condividiamo con Padania Acque è offrire un servizio che promuova comportamenti virtuosi, in armonia con il concetto di sviluppo sostenibile e tutela dell’ambiente, riducendo la quantità di plastica prodotta e trasportata, diminuendo così l’inquinamento derivante dall’emissione di anidride carbonica nell’atmosfera”.

Acqua controllata e gratuita

Proprio così, perché d’ora in avanti tutti i cittadini di Sergnano potranno ristorarsi alla nuova “Sorgente Fontana” con la buona acqua di acquedotto, la
stessa che scorre nei rubinetti di casa, ma servita refrigerata, gassata e controllata con le analisi di Padania Acque.

“L’inizio dei lavori per la costruzione della casa dell’acqua risalgono al 12 giugno 2019 – ha proseguito il primo cittadino – Il cattivo tempo e il Covid hanno poi posticipato la fine prevista dei lavori. La scelta definitiva è stata quindi quella di pensare e realizzare una struttura/scultura verde: il progetto è composto da un muro curvo e inclinato che abbraccia il locale tecnico, nella parte esterna totalmente contornato da una grande siepe di gelsomino. Adesso noi vediamo solamente una lama curva di cemento armato, ma quando la siepe di contorno avrà preso la sua forma, la percezione sarà di una bella scultura verde inserita nella piazza.

Inoltre, la fonte è posizionata strategicamente in centro paese, nei pressi del parcheggio, a due passi dalla scuola primaria e proprio accanto al nostro oratorio: si tratta di un luogo ideale dove i cittadini, che ogni giorno frequentano il paese, possono facilmente accedere per dissetarsi”.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia