Cronaca

«In tutto differente dalle altre città» la Romano del contrabbando. Il libro di Fabrizio Costantini - Treviglio TV -

Cronaca Romanese, 11 Febbraio 2017 ore 09:27

Redazione, 11 febbraio 2017

Nel 700 è la città è stata il mercato della bassa, legale  e non solo.

Il ricercatore storico Fabrizio Costantini, ha riscoperto un ruolo cruciale svolto da Romano in età moderna, attraverso il suo ultimo libro, “«In tutto differente dalle altre città» Mercato e contrabbando dei grani a Bergamo in età veneta.

Romano è stata un vero e proprio collettore dei prodotti agricoli da destinare e distribuire

al resto del territorio. Dettagli e approfondimenti su "Romano week" in edicola.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter