Cronaca
Calusco

In fuga sul furgone rubato, due pregiudicati in manette

Hanno gettato le chiavi del Mercedes Sprinter su cui viaggiavano dal ponte San Michele per bloccare il passaggio ai carabinieri.

In fuga sul furgone rubato, due pregiudicati in manette
Cronaca Bergamo e hinterland, 28 Ottobre 2021 ore 09:37

Li hanno fermati dopo una breve fuga a bordo di un furgone risultato rubato: nei guai due cittadini romeni, pluripregiudicati.

In fuga sul furgone rubato

Ieri mattina, 27 ottobre 2021, i carabinieri del Norm della Compagnia di Zogno hanno arrestato due cittadini romeni di 49 e 39 anni, pluripregiudicati, per furto, resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione.

I due malviventi sono stati fermati sul ponte San Michele a Calusco d'Adda dopo essere fuggiti all'Alt intimato dai carabinieri. Una volta sul ponte i due hanno gettato dal ponte le chiavi del Mercedes Sprinter su cui viaggiavano, e risultato rubato a Monza a ottobre, per bloccare il transito ai militari dell'Arma.

Arrestati due romeni pluripregiudicati

Una volta raggiunti hanno opposto resistenza ai carabinieri che, però, alla fine hanno avuto la meglio. Gli accertamenti condotti sul furgone hanno poi permesso di ritrovare anche componenti per ponteggi edili per un valore di oltre settemila euro, risultati rubati nella nottata precedente da una ditta di Mapello.

Gli arrestati, al termine degli accertamenti di rito, sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Zogno in attesa di rito direttissimo previsto per questa mattina così come disposto dall’Autorità Giudiziaria. La refurtiva è stata poi restituita ai legittimi proprietari.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter