Valbrembo

In casa nascondeva 50 chili di marijuana, arrestato 29enne

Ai domiciliari un impiegato che in casa aveva anche 11mila euro in contanti.

In casa nascondeva 50 chili di marijuana, arrestato 29enne
Bergamo e hinterland, 14 Settembre 2020 ore 10:02

In casa nascondeva 50 chili di marijuana oltre a 11mila euro in contanti. E’ finito in manette il 29enne, impiegato, domiciliato a Valbrembo controllato nel weekend dai carabinieri.

In casa aveva 50 chili di marijuana

I militari della stazione di Villa d’Almé hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino italiano di 29 anni con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. A insospettire i carabinieri è stato il comportamento del 29enne durante un controllo in materia di rispetto della normativa relativa alle armi ed esplosivi. L’impiegato, che vive a Valbrembo, non è riuscito a nascondere l’agitazione e questo ha indotto i carabinieri ad approfondire la perquisizione all’interno dell’abitazione.

Arrestato, ora è ai domiciliari

I militari hanno così trovato circa 50 chili di marijuana e 11mila euro di cui non ha saputo giustificare la provenienza. Al termine delle formalità di rito, la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bergamo ha disposto gli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia