Cronaca
Ranzanico

In casa avevano 10 chili di marijuana, padre e figlio arrestati dai carabinieri

Sequestrate anche tre piante alte oltre un metro e mezzo e 13mila euro in contanti.

In casa avevano 10 chili di marijuana, padre e figlio arrestati dai carabinieri
Cronaca Bergamo e hinterland, 29 Ottobre 2021 ore 10:38

Le avevano nascoste in tutta la casa, in vasetti di vetro di quelli che si usano per conserve alimentari. Ma all'interno non c'era marmellata fatta in casa ma marijuana, in tutto dieci chili scoperti e sequestrati dai carabinieri.

Padre e figlio arrestati per droga

A finire nei guai padre e figlio di Ranzanico. Questa notte i carabinieri della Stazione di Casazza hanno dato il via al blitz che ha portato all'arresto del 57enne, commerciante ambulante di articoli casalinghi e del 23enne - suo figlio - operatore agricolo entrambi italiani e incensurati.

Dieci chili di marijuana in casa

La perquisizione dell'abitazione ha permesso di scoprire ben 90 vasetti di vetro contenenti marijuana per un totale di dieci chili nascosti in vari punti della casa, oltre a contanti per un valore di 13mila euro e altre tre piante di marijuana alte oltre un metro e mezzo.

I due sono quindi stati arrestati a disposizione dell'autorità giudiziaria che ha disposto per questa mattina il rito in direttissima.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter