Menu
Cerca
Ghisalba

In arrivo al "Bolognini" di Seriate un tecnico di laboratorio grazie anche ai ghisalbesi

In cinque giorni sono stati raccolti 15mila euro, soldi che saranno donati all'ospedale di Seriate

In arrivo al "Bolognini" di Seriate un tecnico di laboratorio grazie anche ai ghisalbesi
Cronaca Media pianura, 17 Marzo 2020 ore 15:09

L’ospedale di Seriate "Bolognini" in affanno: la Giunta di Ghisalba e i ghisalbesi gli vanno incontro, donando 15mila euro. Soldi, racimolati nel giro di cinque giorni, che verranno utilizzati per assumere un tecnico di laboratorio.

Le dichiarazioni del sindaco

"Con l’emergenza coronavirus i laboratori di analisi degli ospedali bergamaschi sono sotto pressione, anche perché il personale impegnato sostiene ritmi di lavoro inimmaginabili – ha raccontato il primo cittadino Gianluigi Conti – Per poter dare un sostegno immediato al laboratorio di analisi del “Bolognini” di Seriate, impegnato in prima linea nella diagnostica del virus, l’unica soluzione era contribuire all’istituzione di una borsa di studio per dare possibilità di assunzione di un biologo o tecnico di laboratorio che potesse dare il proprio ausilio in un tempo ragionevolmente breve".

Un aiuto ghisalbese

La Giunta ha chiesto un aiuto anche alla comunità che amministra.

"Il tempo stringeva e pertanto abbiamo chiesto aiuto, certi che la generosità avrebbe viaggiato più veloce di noi: per nostra fortuna un’importante associazione di Ghisalba ha subito accolto favorevolmente la nostra richiesta, inseme alle ditte Nicoli Trasporti e F.lli Zappettini di Albino, che hanno contribuito anche loro alla causa in modo significativo e garantendo così il raggiungimento della cifra necessaria in soli cinque giorni – ha continuato il primo cittadino – Tale somma è stata erogata direttamente dai contribuenti alla Direzione Amministrativa dell’Ospedale Bolognini, la quale può cosi dare immediatamente mandato per l’assunzione del tecnico. Il ringraziamento di noi assessori va a chi ha sposato, senza alcun indugio, la nostra richiesta, senza i quali non saremmo riusciti a fare tutto in tempi così stretti. Grazie mille. Informo, inoltre, che da sabato 14 marzo l’Amministrazione Comunale, in via informale, insieme alla Consulta delle associazioni di Ghisalba ha istituito una raccolta fondi per l’acquisto di materiale sanitario legato all’emergenza e destinato agli ospedali del territorio. Si può contribuire mediante bonifico bancario su C/C aperto presso la BCC Oglio e Serio di Ghisalba, intestato alla Consulta delle Associazioni, il cui IBAN è il seguente: IT91 H085 1453 0800 0000 0197 056".

TORNA ALLA HOME