Regionale

In arrivo 52 medici da Cuba

Il ministro Boccia prevede anche una delegazione di medici russi

In arrivo 52 medici da Cuba
22 Marzo 2020 ore 15:47

Durante il consueto punto stampa di aggiornamento sull’emergenza Coronavirus, il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana ha annunciato l’arrivo di 52 medici.

Nuovi medici in arrivo

Dottori e infermieri provenienti da Cuba e un altro gruppo, secondo il ministro Francesco Boccia, pronto a partire dalla Russia.

“Sia agli sia agli uni che agli altri, non posso che dire grazie perla collaborazione – ha affermato Fontana – Così come ringrazio anche le numerosissime adesioni dei medici inoltrate alla Protezione civile per la task force che dovrà operare nelle strutture ospedaliere lombarde”.

Coinvolti i medici di medicina generale

Fontana ha anche annunciato un provvedimento che prevede il coinvolgimento degli MMG (Medici di medicina generale) che “Potranno monitorare tutti i pazienti fragili, anziani e con patologie croniche, anche attraverso la telemedicina – ha specificato – Qualora lo ritenessero necessario, potranno consentire a pazienti positivi che non necessitano di ricovero e che non possono effettuare l’autoisolamento a casa di alloggiare negli ospedali da campo di Baggio e Linate, ma anche in strutture alberghiere che saranno messe a disposizione”.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia