Cronaca

Imbraccia il forcone e scende di casa per minacciare una ragazza

Paura a Urgnano. Gli schiamazzi disturbano un residente, che scende di casa con un forcone in mano e minaccia una ragazza.

Imbraccia il forcone e scende di casa per minacciare una ragazza
Cronaca Romanese, 15 Luglio 2018 ore 11:01

Il rumore, gli schiamazzi, la risposta al fastidio che si trasforma aggressione. Una reazione spropositata quella che ha portato un 63enne di Urgnano a imbracciare un forcone, nel tentativo di dissuadere i disturbatori.

I fatti

L'uomo si trovava a casa quando, disturbato dagli schiamazzi provenienti dalla strada, è sceso con la precisa intenzione di farsi giustizia da solo. Non a mani vuote,  ma con un forcone per lavorare il fieno. L'attenzione dell'uomo si è concentrata su una ragazza disarmata, di 20 anni, che si è vista minacciare pesantemente.

Forcone sequestrato

L’immediato intervento dei carabinieri di Verdello ha messo fine alla follia dell'uomo. Quanto al forcone, l'arma impropria è stata sequestrata, mentre l'uomo è denunciato in stato di libertà per minacce aggravate.

 

TORNA ALLA HOME