Imbraccia il forcone e scende di casa per minacciare una ragazza

Paura a Urgnano. Gli schiamazzi disturbano un residente, che scende di casa con un forcone in mano e minaccia una ragazza.

Imbraccia il forcone e scende di casa per minacciare una ragazza
Romanese, 15 Luglio 2018 ore 11:01

Il rumore, gli schiamazzi, la risposta al fastidio che si trasforma aggressione. Una reazione spropositata quella che ha portato un 63enne di Urgnano a imbracciare un forcone, nel tentativo di dissuadere i disturbatori.

I fatti

L’uomo si trovava a casa quando, disturbato dagli schiamazzi provenienti dalla strada, è sceso con la precisa intenzione di farsi giustizia da solo. Non a mani vuote,  ma con un forcone per lavorare il fieno. L’attenzione dell’uomo si è concentrata su una ragazza disarmata, di 20 anni, che si è vista minacciare pesantemente.

Forcone sequestrato

L’immediato intervento dei carabinieri di Verdello ha messo fine alla follia dell’uomo. Quanto al forcone, l’arma impropria è stata sequestrata, mentre l’uomo è denunciato in stato di libertà per minacce aggravate.

 

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia