Menu
Cerca

Illuminazione pubblica, un milione di euro per trasformarla a Led

L'intervento permetterà un risparmio annuo del 65% sul consumo attuale ed eviterà l'emissione di quasi 254 mila chilogrammi di anidride carbonica.

Illuminazione pubblica, un milione di euro per trasformarla a Led
Treviglio città, 08 Maggio 2018 ore 12:44

Illuminazione pubblica, il Comune di Treviglio investe quasi un milione di euro per trasformare a led tutti gli impianti di degli edifici comunali. Un intervento che comincerà nei prossimi giorni e che dovrebbe concludersi a settembre.

Illuminazione pubblica

I lavori di riqualificazione dell'illuminazione pubblica prevedono la sostituzione di 4.586 «centri luminosi» (ovvero le lampade) e porteranno a un risparmio di oltre 390 mila kWh, ovvero il 65% del consumo attuale. Inoltre, c’è anche il lato ambientale, visto che verrà evitata l’emissione in atmosfera di quasi 254 mila chilogrammi di anidride carbonica. I lavori verranno effettuati dalla "Laserline Lighting Solutions" di Milano, la stessa azienda che ha già effettuato la riqualificazione al PalaFacchetti e alla scuola media Cameroni.

Risparmi per il Comune

L’importo complessivo dell’intervento sull'illuminazione pubblica ammonta a 981 mila euro, di cui 281 mila euro finanziati dal Gse mediante incentivi relativi al «Conto Termico». I restanti 700 mila euro saranno di competenza del Comune da corrispondere a "Laserline" nei prossimi dieci anni in 20 rate semestrali posticipate. Secondo i calcoli del progetto, l’Amministrazione comunale andrà a risparmiare 760 mila euro nello stesso periodo, quindi si ritroverà con 60 mila euro nette in cassa.

Maggiore comfort

"Non ci sarà solo risparmio energetico e sulla bolletta - ha precisato Mario Cerri, referente dell’azienda milanese - L’intervento prevede infatti il miglioramento della qualità dell’illuminazione, con un maggiore comfort visivo per gli utenti. La nostra azienda si assume anche il rischio per l’eventuale mancato risparmio rispetto a quanto dichiarato. In tal caso, il canone subirà una riduzione percentuale pari a quella di minor risparmio energetico ottenuto".

Ecco dove si interverrà

L’intervento sull'illuminazione pubblica riguarda 15 edifici, più altri due che sono stati inseriti in fase di gara come miglioria. Si tratta delle scuole Grossi (391 centri luminosi), Mozzi (384), Battisti-Masih (392), Bicetti-Marta (604), Rodari (153), Cerchio Magico (94), Titigulì (91), Girasole (86) e De amicis (321), del Tennis Club (142), del centro sportivo Mazza (270), della biblioteca (794), della Palazzina Sangalli (239), del Municipio (277) e dell’area Ex Mercato (287). A questi sono stati aggiunti il parco pubblico di via Battisti (29) e il magazzino comunale al Pip (32).