Menu
Cerca

Il Vallo di Martinengo diventa una discarica FOTO

Da simbolo storico della città di Martinengo a discarica abusiva, il vallo colleonesco in preda al degrado.

Il Vallo di Martinengo diventa una discarica FOTO
Romanese, 21 Gennaio 2019 ore 17:50

Da simbolo storico della città di Martinengo a discarica abusiva, il vallo colleonesco in preda al degrado.

Il Vallo come una discarica

Triste sorte per uno dei simboli più invidiati di Martinengo, il Vallo colleonesco. Il fossato di età medievale, circonda il centro storico della città. I martinenghesi lo hanno da sempre curato e le Amministrazioni comunali lo hanno valorizzato, popolandolo di anatre, oche e cigni. Un simbolo della città che, però, in questi mesi ha subito un degrado progressivo.

Rifiuti

Vandali e incivili hanno particolarmente infierito negli ultimi tempi sul Vallo. Nel fossato infatti sono comparsi cestini dei rifiuti urbani, che dopo essere stati divelti dalle loro sedi sono stati scaraventati sul fondo. Ma non solo. L'area, in certi tratti, è ricolma di carte, bottiglie e quant'altro. Un'inciviltà che ha vanificato l'opera dei volontari, che prima delle festività natalizie avevano ripulito il fossato.

Inquinamento

A preoccupare i cittadini è anche l'allarme inquinamento del fondo. Nel Vallo, infatti, sono stati scoperti degli sversamenti di liquidi inquinanti che hanno reso necessaria una bonifica. Gli esiti di questa operazione sono ancora in via di valutazione. Per ora resta l'indignazione per gli atti vandalici e l'inciviltà che imperversa nell'area pubblica.

5 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME