Non ce l'ha fatta

Il trentunenne salvato nel fiume a Rivolta d’Adda alla fine è morto in ospedale

Il giovane, di origini peruviane, era stato recuperato in acqua ieri, sabato 1 agosto 2020, nel pomeriggio a Rivolta d'Adda.

Il trentunenne salvato nel fiume a Rivolta d’Adda alla fine è morto in ospedale
Treviglio città, 02 Agosto 2020 ore 12:54

Il trentunenne salvato ieri nel fiume Adda è poi morto in ospedale. Non ce l’ha fatta il giovane di origini peruviane che ieri, sabato 1 agosto si era sentito male sul fiume a Rivolta d’Adda, come racconta primalamartesana.it.

Non ce l’ha fatta il trentunenne salvato nel fiume a Rivolta d’Adda

Non ce l’ha fatta il giovane 31enne di origini peruviane salvato ieri, sabato pomeriggio lungo il fiume Adda, all’altezza del ponte della Rivoltana che porta nel Milanese. Era stato colto da malore poco dopo essere entrato in acqua. Alcuni villeggianti erano riusciti a portarlo a riva ed era poi stato poi trasportato in elisoccorso all’ospedale Maggiore di Crema. Purtroppo si sono rivelati inutili i tentativi dei medici dell’unità operativa di emergenza urgenza di salvargli la vita.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia