Menu
Cerca
Caravaggio

Il ristorante Da Pitürelo piange Alfredo il contabile

Con lui se ne va l'ultimo della seconda generazione della famiglia Baruffi, che gestisce il locale vicino al Santuario di santa Maria del Fonte.

Il ristorante Da Pitürelo piange Alfredo il contabile
Cronaca Gera d'Adda, 23 Marzo 2021 ore 18:07

Ieri, lunedì 22 marzo, si sono celebrati i funerali di Alfredo Baruffi, del ristorante “Da Pitürelo” di Caravaggio. Prima insieme ai genitori e poi con i fratelli ha gestito il noto locale vicino al Santuario, da dietro le quinte, come attento contabile.

“Da Pitürelo” perde il suo contabile

Con Alfredo il ristorante perde anche l’ultimo rappresentante della seconda generazione della famiglia Baruffi, che raccolta l’eredità dei genitori Carlo e Caterina, fondatori dell’allora trattoria, l’hanno trasformata nel ristorante-pizzeria qual è oggi. Ora il testimone passa in toto al figlio Massimo, il cuoco, e ai cugini.

“Era rimasto solo lui – ha detto Massimo – i fratelli Arturo e Giovanni e mia madre Bianca sono mancati da tempo. Mio padre era un uomo schivo, ma anche se non stava al banco lavorava alacremente dietro le quinte come contabile e ci spronava sempre”.

“Era legatissimo al Santuario”

Baruffi si è spento a 88 anni e la salma è stata cremata.

“E’ mancato venerdì, proprio il giorno della festa del papà – ha concluso il figlio – da tempo malato, non ha voluto lasciare la sua casa e il suo Santuario, un luogo cui era legatissimo e dove sono state celebrate le sue esequie. Tanti sono venuti a fargli visita nonostante le restrizioni Covid, grazie a tutti coloro che hanno partecipato al nostro dolore”.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola venerdì 26 marzo.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli