Menu
Cerca

Il piano della Giunta Ferla per "La Meloneria"

Il locale al parco del Volontariato di Calvenzano è chiuso ormai da oltre 7 mesi.

Il piano della Giunta Ferla per "La Meloneria"
Treviglio città, 05 Agosto 2018 ore 10:49

Il locale è chiuso da sette mesi e la Giunta Ferla riscatterà gli arredi dalla società che si sta sciogliendo per trovare un nuovo gestore.

La Giunta Ferla per il rilancio del bar "La Meloneria"

Il bar "La Meloneria di Calvenzano", aperto da sette anni nel parco del Volontariato è stato affidato ad una società in base ad una convenzione ventennale. Il locale è chiuso da circa 7 mesi, dopo che si sono succedute tre diverse gestioni, e la società titolare della concessione ora ha deciso di sciogliersi. Fattispecie, quest'ultima che fa decadere l'accordo e tornare il locale nella disponibilità del Comune.

Il riscatto degli arredi

"La società, in questi anni, ha apportato delle migliorie al locale: ha installato il bancone bar, ha acquistato tavoli e sedie, l’arredo esterno e messo l’impianto di climatizzazione - ha spiegato il sindaco Ferla -. Tutte cose che ha intenzione di lasciare all’interno della struttura che è di proprietà comunale e ora rientra nella nostra disponibilità. Abbiamo così fatto fare alcune perizie di stima che hanno stabilito che il valore di questi beni è superiore ai 20mila euro, ma ci siamo accordati con la proprietà per acquistarli a 16mila".

Un bar già pronto da gestire

Acquistati gli arredi, la società si scioglierà e il locale tornerà al Comune. "Un bar, di fatto, già pronto da affidare chiavi in mano ad un nuovo gestore. Per trovarlo verrà fatto un bando pubblico o una manifestazione di interesse - ha proseguito il primo cittadino -. Il fatto che un possibile nuovo gestore si trovi il locale già arredato, internamente ed esternamente, al quale ad esempio mancherebbe solo la macchinetta del caffé e quella del gelato, che di solito sono le ditte fornitrici a dare ai bar, renderanno “La Meloneria” appetibile per una nuova locazione".

TORNA ALLA HOME