Menu
Cerca

L'asilo di Bariano non consegna il bilancio, bagarre in consiglio

Il capogruppo di minoranza Luigi Gastoldiha minacciato, in segno di protesta, di far dimettere uno dei membri del Cda.

L'asilo di Bariano non consegna il bilancio, bagarre in consiglio
Treviglio città, 18 Ottobre 2018 ore 11:42

L'asilo di Bariano, gestito dalla Fondazione "Luogo Pio Grattaroli" non consegna il Bilancio consolidato e si infiamma il Consiglio comunale. Tant’è che il capogruppo di minoranza Luigi Gastoldi (Vivi Bariano) ha minacciato, in segno di protesta, di far dimettere Luigi Andreoli dal Cda, ossia l’unico membro scelto dall’opposione barianese all’interno della Fondazione.

L'asilo di Bariano non presenta il bilancio

Il tutto è scoppiato al momento dell’approvazione dei Bilanci consolidati delle partecipate. All’appello mancava solo quello del  Luogo Pio. Un’assenza giudicata come "grave" da Gastoldi.  "Tra tutti i Bilanci - ha detto Gastoldi - quello del Luogo Pio è l’unico che ha a che fare direttamente con la realtà di Bariano. E per questo è necessario che venga consegnato al Comune. Non è corretto da parte della Fondazione questo atteggiamento. Anche perché la situazione non è tutta rose e fiori. Il Comune deve poter controllare".

Dimissioni nel Cda

Ecco perché Gastoldi ha deciso di far dimettere il membro del Cda scelto da "Vivi Bariano", invitando pure Bergamaschi a fare a lo stesso, togliendo dal Cda i due membri posti dalla maggioranza. Il sindaco però ha rifiutato, non ritenendo che ci siano basi motivate per una simile scelta. Intanto, il Luogo Pio ha fatto sapere che il documento non è stato consegnato perché non era ancora stato redatto. "Una volta pronto - fanno sapere dalla Fondazione - lo consegneremo al Comune".

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola da domani, venerdì 19 ottobre

TORNA ALLA HOME