Menu
Cerca

Il gagliardetto degli alpini, da Urgnano fino all'Himalaya

Il gagliardetto degli alpini, da Urgnano fino all'Himalaya
Romanese, 20 Marzo 2019 ore 09:16

Dalla Kamchatka fino al remotissimo regno del Bhutan. Continua a viaggiare il gagliardetto del gruppo Alpini di Urgnano.

A settembre in Russia

Dopo che, a settembre del 2018, la bandiera triangolare usata come insegna di alta carica aveva toccato le coste della Siberia, ora lo stendardo è arrivato in una località altrettanto suggestiva: le montagne himalayane. A consegnarlo, come un anno fa, è stata Lidia Ghilardi, responsabile dell’ufficio servizi alla persona del Comune di Cologno e compagna di Alessandro Bertuletti membro del gruppo alpini urgnanese.

Un onore per Urgnano

"Grazie nuovamente a Lidia Ghilardi il nostro gagliardetto è giunto fino al remotissimo regno del Bhutan – ha detto Bertuletti - Il nostro omaggio è stato recapitato al reale museo nazionale di Tromgsa". La meta prescelta è raramente visitata dai turisti. Di fatto aver portato in quel luogo il gagliardetto degli Alpini è un episodio unico e raro.

Leggi di più su Romanoweek in edicola

TORNA ALLA HOME