Val Brembilla

Il freno non tiene, l'auto precipita per 50 metri e uccide un cavallo

E' successo ieri, domenica 18 luglio, sulla strada che da Brembilla porta alla frazione di Sant’Antonio Abbandonato.

Il freno non tiene, l'auto precipita per 50 metri e uccide un cavallo
Cronaca Bergamo e hinterland, 19 Luglio 2021 ore 10:03

Ha cercato di fermare la sua corsa impazzita ma senza successo. L'auto è precipitata, per circa 50 metri, finendo per travolgere e uccidere un cavallo che stava pascolando nel suo recinto. E' successo ieri, domenica 18 luglio, sulla strada che da Brembilla porta alla frazione di Sant’Antonio Abbandonato. Ne danno notizia i colleghi di PrimaBergamo.

L'auto precipita e uccide un cavallo

Il fatto ha avuto luogo in località Malentrata, per la precisione, alle 14.30. Una donna piemontese di 41 anni, in visita da amici, ha parcheggiato la sua Volkswagen T-Roc sulla strada ed è scesa dalla macchina insieme alla figlia. Per cause ancora da appurare, però, il freno dell’auto non ha tenuto: il mezzo è precipitato nella scarpata per una cinquantina di metri, finendo la sua corsa su un prato sottostante, dove un cavallo, chiuso in un recinto, ha trovato la morte.

La donna si è accorta di quel che stava succedendo ma non ha potuto evitare la caduta: lei stessa ha riportato delle ferite, colpita dalla vettura che ha iniziato a indietreggiare: ha riportato traumi non gravi alle gambe e alla testa.