Menu
Cerca

Il Fosso continua a stupire, è record anche a Cologno FOTO

Nonostante il rischio pioggia, sono stati quasi 500 gli atleti che questa sera a Cologno hanno partecipato alla "Corsa dei quattro portoni". Numeri da capogiro, che confermano il successo del Fosso Bergamasco, in costante crescita nelle ultime edizioni.

Il Fosso continua a stupire, è record anche a Cologno FOTO
Treviglio città, 05 Maggio 2018 ore 00:41

L'Atletica Cologno ha festeggiato il record di quasi 490 iscritti per questa seconda gara del Fosso. Dopo il successo di Carobbio con 441 partecipanti, anche Cologno ha fatto registrare il proprio record di partecipanti, che è anche record assoluto del Criterium del Fosso Bergamasco.

La manifestazione

Si è svolta nel migliore dei modi nonostante il rischio pioggia, la gara podistica di Cologno. Sin dall'orario del ritrovo, fissato alle 18 presso l'oratorio parrocchiale, gli atleti hanno iniziato a radunarsi in massa per le iscrizioni. In molti, da tutta la Lombardia, hanno affollato le strade del centro per il riscaldamento, prima di dare il via alla competizione.
Alle 20:15, chiuse le iscrizioni, si è svolta la gara dei ragazzi, anch'essa molto partecipata, che ha visto i giovani atleti impegnati in un circuito di circa un kilometro all'interno delle mura della città.

La corsa dei ragazzi.

La gara del Fosso

Terminata la gara dei ragazzi, pronti via per la competizione vera e propria. Alle 20:30 il nutrito gruppo di quasi 500 atleti si è cimentato nel percorso da tre giri attorno alle mura della città, per un totale di circa 6 km e mezzo. Anche questa settimana la competizione è stata altissima: a portarsi a casa la tappa è stato Maurizio Vanotti, che ha completato il percorso in 20 minuti e 18 secondi, battendo in volata di un solo secondo Fabio Pirillo. Terzo Raffaele Carrara, che la settimana scorsa a Carobbio era arrivato secondo alle spalle di Omar Guerniche, assente a Cologno.
In campo femminile si è invece confermata la vincitrice di Carobbio, Elisabetta Manenti, che ha visto però ridursi il gap con le avversarie. L'atleta, con il tempo di 23 minuti e 21 secondi, ha infatti staccato di "soli" 20 secondi la propri inseguitrice, la kenyana Eveline Muriira. Terza classificata Katiuscia Nozza Bielli.

Maurizio Vanotti e Fabio Pirillo.

Al termine della gara

Al termine della competizione gli atleti hanno potuto usufruire del ricco ristoro allestito dai volontari dell'Atletica Cologno nel cortile dell'oratorio. Sono dunque stati premiati i vincitori di ciascuna categoria del Fosso Bergamasco, oltre alle due "maglie arancio", i primi classificati in campo maschile e femminile nella classifica generale.
Soddisfatti gli organizzatori, entusiasti del risultato ottenuto: "E' stata una bella serata - ha dichiarato il neoeletto presidente dell'Atletica, Diego De Giorgi - All'inizio eravamo un po' preoccupati per il pericolo che piovesse, ma tutto è andato per il meglio. Ringraziamo tutti i volontari che ci danno sempre una mano e i partecipanti, che ogni anno ci gratificano con la loro presenza".
Ora la palla passa a Cortenuova, dove venerdì prossimo si disputerà la terza delle undici tappe del Fosso 2018. Nel frattempo proponiamo alcuni scatti della serata di Cologno, gentilmente fornitici dal fotografo ufficiale della competizione, Alexposure photography.

9 foto Sfoglia la gallery