Il “caso vigili” risveglia Gustinelli, pronto a tornare in campo

Caos Polizia locale: "bisogna trovare una soluzione". Questa la posizione di Massimo Gustinelli, candidato sindaco nel 2016, che si dice pronto a tornare in campo per il bene comune.

Il “caso vigili” risveglia Gustinelli, pronto a tornare in campo
Romanese, 27 Maggio 2018 ore 12:54

Caos Polizia locale: “bisogna trovare una soluzione”. Questa la posizione di Massimo Gustinelli, candidato sindaco nel 2016, che si dice pronto a tornare in campo per il bene comune.

Gustinelli all’attacco

“C’è qualcosa che non quadra – ha dichiarato Gustinelli – Cosa sta succedendo a Cologno? È la prima volta nella storia del Comune che arrivano le bandiere dei sindacati. Secondo il mio punto di vista il problema è sfuggito di mano all’Amministrazione che non riesce più a uscire fuori da questa situazione di stallo. Si dichiaravano i cavalieri della trasparenza, ma ne sto sentendo di falsità”.

Un fuggi fuggi generale

Secondo Gustinelli infatti il fuggi fuggi negli uffici non è un fenomeno limitato alla Polizia Locale. “Le mobilità sono state chieste anche in quasi tutti gli uffici comunali. A partire dall’ufficio ecologia, anagrafe e persino dalla bibliotecaria”.

La replica del sindaco

Non ci sta il sindaco Chiara Drago alle accuse avanzate da Gustinelli. “Stiamo cercando di mettere ordine nella Polizia locale – ha detto-  infatti se non sono state portate a termine le assunzioni previste non dipende da noi”.

 

Per saperne di più leggi il numero in edicola uscito il 25 maggio

TORNA ALLA HOME

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve