Rischio crollo per il campanile di Palosco

Da due settimane niente rintocchi: lo ha stabilito il parroco don Marco Marella in via precauzionale

Rischio crollo per il campanile di Palosco
Cronaca Romanese, 08 Dicembre 2017 ore 08:31

Le campane non suonano più a Palosco, da due settimane. Lo ha stabilito il parroco in via precauzionale per il loro stato di rischio crollo.

Campane silenzione

Niente più rintocchi alle ore nè scampanate per richiamare i fedeli alla messa perché le campane della chiesa parrocchiale rischiano di crollare. La notizia è stata data ai fedeli dal parroco don Marco Marella  al termine della messa la domenica di due settimane fa e subito si è diffusa in tutto il paese. Anche perché erano in molti a chiedersi come mai le campane non suonassero più. «Le campane necessitano di interventi, è vero – ha detto il parroco – ma non è vero che la torre è di proprietà comunale. Campane e chiesa sono della parrocchia». Ad accorgersi che qualcosa non andava è stato un tecnico, incaricato  di controllare la situazione dell’orologio.

Leggi l’articolo completo sul numero di RomanoWeek da venerdì 8 dicembre in edicola

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli