Il 25 gennaio s’inaugura la nuova sede dell’Auser Treviglio

Dopo aver traslocato a fine novembre e aver ripreso l'attività già dal 2 dicembre, a fine mese l'Auser si presenterà alla comunità.

Il 25 gennaio s’inaugura la nuova sede dell’Auser Treviglio
Treviglio città, 14 Gennaio 2020 ore 12:02

Sabato 25 gennaio 2020 alle 16.30 si terrà la cerimonia di inaugurazione della nuova sede dell’Auser Treviglio. Dopo aver traslocato a fine novembre e aver ripreso l’attività già dal 2 dicembre, a fine mese l’Auser si presenterà alla comunità.

Auser Treviglio inaugura la sede

A luglio i volontari avevano dovuto lasciare la vecchia sede al Foro Boario per trasferirsi in piazza Cameroni e permettere così il proseguimento dei lavori che hanno portato alla realizzazione del nuovo Foro Boario che ora accoglie attività commerciali e un distributore di carburante. Mesi concitati per i volontari che tra organizzazione del lavoro e traslochi hanno cercato di non far mancare il proprio supporto alle persone che ogni giorno usufruiscono dei servizi messi a disposizione dell’Auser.

Il grazie dell’Auser

“Sicuramente tutto questo ha creato disagi nelle nostre attività di sostegno alla persona che comunque, grazie all’impegno dei nostri volontari, siamo riusciti a mantenere, mentre abbiamo dovuto sospendere le attività sociali e culturali in sede che abbiamo ripreso all’inizio del 2020 – ha commentato il presidente Giuseppe Delevati – In questo percorso dobbiamo ringraziare l’Amministrazione comunale per averci messo a disposizione una struttura moderna e capiente e in particolare vorrei ringraziare i due sindaci si sono succeduti nel periodo, Beppe Pezzoni prima e Juri Imeri adesso, i loro collaboratori e in particolare il responsabile del servizio di valorizzazione del patrimonio Giacomo Melini che ha fatto da intermediario tra noi e l’Immobiliare Ossidiana al fine di poter soddisfare le nostre esigenze nel completamento della nuova sede. Devo ringraziare tutti i volontari dell’associazione che hanno dato il loro contributo per sostenere questo impegno sopportando le difficoltà di questi mesi”.

TORNA ALLA HOME

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia