Menu
Cerca

I Lions con i giovani per promuovere la prevenzione – TreviglioTv

I Lions con i giovani per promuovere la prevenzione – TreviglioTv
Cronaca 08 Maggio 2017 ore 10:17

Redazione, 8 maggio 2017

(La classe quarta dello Sraffa con i rappresentanti del Lion Club Crema Host)

Il Lions Club Crema Host incontra i giovani, il progetto “Martina” sbarca allo Sraffa di Crema.

Nell’anno in cui il sodalizio festeggia il suo centenario, il gruppo ha voluto rafforzare i temi principali: fame, vista, ambiente e giovani. Proprio quest’ultimo è stato affrontato il 5 maggio scorso con gli studenti dell’istituto superiore Sraffa.

Presenti, oltre che al presidente del Crema Host Riccardo Murabito, il tesoriere del Crema Host, nonché presidente dell’Associazione Diabetici Franco Maestri, il preside dell’Istituto Flavio Arpini, il relatore del progetto, secondo Vice-Governatore del Distretto 108 Ib3 Lions International Giovanni Fasani, docenti e alunni.

La mattinata è stata aperta dal presidente del Crema Host Murabito, che ha rivolto un saluto ai presenti e agli studenti della quarta superiore indirizzo Sociale dell’istituto Sraffa, e successivamente ha ceduto la parola al relatore della mattinata Fasani, il quale ha introdotto il motivo per cui questo progetto è denominato “Martina”. Il nome lo si deve a una ragazza molto giovane, di nome Martina, scomparsa a causa di un tumore alla mammella, e che durante la sua lotta con questa malattia, ha richiesto più e più volte,  “che i giovani vengano informati ed educati ad avere maggior cura della propria salute”. Fasani ha così informato i presenti dei moltissimi tumori e malattie che esistono al mondo, come quello alla mammella, al colon, alla prostata e di come è possibile combatterli e prevenirli tramite una precoce azione diagnostica è un corretto stile di vita alimentare.  La mattinata si è conclusa con la compilazione di un questionario a tema dal quale si è riscontrata una grande partecipazione degli studenti, che sono rimasti interessati a tale argomento. Un ringraziamento è stato rivolto alla docente di riferimento Giovanna Calace Salvemini, nonché socia del Crema Host, per aver contribuito e preparato i suoi alunni per tale circostanza.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli