Menu
Cerca

I formaggi di Arrigoni Battista conquistano anche gli States

Il brand della Bassa entrerà in 95 stores americani della catena Wegmans.

I formaggi di Arrigoni Battista conquistano anche gli States
Treviglio città, 03 Ottobre 2018 ore 14:22

I formaggi di Arrigoni Battista conquistano anche gli States.

Da Pagazzano alle tavole di mezzo mondo

Continua ad affermarsi sempre più il successo dell’azienda casearia Arrigoni Battista sui mercati esteri. Da anni la storica famiglia di Pagazzano lavora per ampliare l’export dei propri formaggi made in Italy oltre i confini nazionali: ad oggi, grazie a importanti collaborazioni con alcune delle più significative strutture di importazione in diversi Paesi del mondo, Arrigoni Battista si conferma un partner fondamentale.

Export in 36 Paesi europei e non

I dati commerciali sono significativi: sulla percentuale di fatturato totale dell’azienda, oltre il 25% è ricavato dall’export. Sul podio dei Paesi stranieri che apportano un fatturato maggiore all’azienda si trovano la Germania, seguita dalla Gran Bretagna e dalla Svizzera. In tutto sono 36 i Paesi del mondo in cui Arrigoni Battista esporta i propri formaggi, fino a toccare il Giappone e l’Australia, il Canada e gli Stati Uniti.

Arrigoni conquista gli States

Proprio negli USA il 22 e il 23 settembre verranno lanciati i top quality Taleggio DOP e Gorgonzola DOP presso gli stores della catena di distribuzione Wegmans (95 stores in tutto il Paese) alla presenza del presidente Marco Arrigoni, che terrà anche corsi di training alla forza vendita. Non solo: seguirà un altro importante evento presso gli stores di Eataly Downtown NY e Eataly Flatiron – a Manhattan – dove verranno presentati tutti i prodotti del caseificio Arrigoni Battista.

Cresce il biologico

A conferma del primato tedesco in Europa, invece, nel mese di settembre la catena del bio Alnatura – che vanta 134 punti vendita in Germania con un piano di nuove aperture di due/quattro punti al mese – ha dedicato un reportage all’azienda Arrigoni Battista e ai suoi prodotti Arrigoni Bio con incarto premium sul proprio magazine mensile.
È proprio la Linea dei Formaggi Biologici di Arrigoni Battista a trovare ampio apprezzamento sul mercato estero con un trend in continua crescita (sul fatturato della linea biologica, circa il 60% è derivante dall’export). A guidare il successo dei prodotti bio all’estero sono il Gorgonzola DOP Bio e il Taleggio DOP Bio.
L’intera gamma biologica che Arrigoni Battista esporta all’estero – Taleggio DOP Bio, Gorgonzola DOP Bio, Quartirolo Lombardo DOP Bio, Torregio Bio e Stracchino Bio – garantisce una rigida tutela del prodotto da parte del caseificio, provata da test sulle differenze strutturali e organolettiche del latte Bio.

TORNA ALLA HOME