Menu
Cerca

Hotel Verri non chiude, a marzo il cambio di gestione

Sembrava che a "salvare" lo storico albergo ci avrebbe pensato il Palace Hotel di Zingonia, ma non c'è alcuna conferma.

Hotel Verri non chiude, a marzo il cambio di gestione
Treviglio città, 21 Febbraio 2018 ore 13:29

Hotel Verri non chiude, a marzo il cambio di gestione. Al momento è tutto ancora in fase di definizione, ma la conferma è di questa mattina: è arrivata l'autorizzazione all'affitto e lo storico albergo potrà continuare a vivere, ma con una nuova gestione.

Hotel Verri non chiude

Lo storico albergo di Misano, a pochi passi dal Santuario di Caravaggio, da 34 anni nelle mani della famiglia Verri, non chiuderà i battenti. A confermarlo è Giuseppe Verri, figlio del fondatore Gaetano, che insieme al fratello Giovanni ha portato avanti la gestione dell'hotel.

"Questa mattina è arrivata l'autorizzazione all'affitto - ha confermato - quindi l'hotel non chiuderà. La questione ora deve essere definitiva per arrivare alla stipula di un contratto vero e proprio, ma possiamo dire che per la prima metà di marzo avverrà il passaggio".

"Così tuteliamo l'attività"

Riuscire a mantenere in attività l'hotel era stato da sempre l'obiettivo della famiglia Verri. Negli ultimi tempi, dopo la brutta notizia dell'annullamento dell'asta dello scorso anno, riuscire a proseguire era diventato molto difficile. Da lì la richiesta al custode fallimentare di autorizzare l'affitto dell'albergo per arrivare a un cambio di gestione.

"L'idea dell'hotel all'asta, in un anno, eravamo riusciti a metabolizzarla, ma vedere casa tua chiusa fa stringere il cuore - ha spiegato Giuseppe - con una nuova gestione almeno continuerà a vivere. E' anche una questione di sicurezza, per evitare spiacevoli intrusioni, e più appetibile per una futura asta di vendita. Abbiamo sempre cercato di mantenere viva l'attività, ma ora non c'erano più i presupposti per farlo".

Sfuma (per ora) l'ipotesi Zingonia

Rumors, riportati anche dall'Eco di Bergamo (che parlava della chiusura a marzo dell'hotel di Misano, ndr) davano per confermata l'ipotesi che a subentrare ai Verri fosse l'attuale gestore del Palace Hotel di Zingonia. Un'ipotesi che, al momento, però, non trova riscontro.

"Il Palace Hotel non è coinvolto - ha fatto sapere il gestore dell'altrettanto storico albergo di Zingonia - lo scorso anno, quando si parlava dell'asta, ci eravamo interessati, ma poi non abbiamo più preso in mano la questione".

Un interessamento che potrebbe essersi riacceso di recente, ma che nessuno pare voler confermare. Per saperlo basterà attendere pochi giorni, una decina forse, prima che venga definito il passaggio.