Cronaca
Martinengo

"Vandalizzata la tomba di mio fratello: perché tanta cattiveria?"

Il 27 agosto era il giorno del compleanno di Mirko e fatalmente il giorno che precede l'anniversario della sua scomparsa, per infarto, a 47 anni.

"Vandalizzata la tomba di mio fratello: perché tanta cattiveria?"
Cronaca Media pianura, 11 Settembre 2021 ore 11:55

"Non riesco a capacitarmi di tanta cattiveria". E' uno sfogo amaro quello del martinenghese Omero Micheletti, che recentemente ha subito un atto di vandalismo, "ignobile e disumano".

La tomba del fratello depredata

Circa un anno fa, infatti, è venuto a mancare il fratello di Omero, Mirko, spentosi a causa di un infarto il 28 agosto del 2020. Poiché il 27 agosto è il giorno del compleanno di Mirko e fatalmente il giorno che precede l'anniversario della sua scomparsa, il fratello Omero aveva deciso di ricordare il defunto in una maniera alternativa. "Non potendo più festeggiare il compleanno – ha spiegato Omero – ho deciso di addobbare la sua tomba mettendo un cartoncino colorato e alcuni foglietti, con frasi di affetto. E' stato un gesto di amore, un modo alternativo per ricordarlo". Inutile dire che i biglietti sono spariti. Non solo: Micheletti ha scoperto che erano stati strappati e gettati via. "Perché tanta cattiveria?" si chiede il martinenghese.

Leggi di più su RomanoWeek in edicola oppure QUI sullo sfogliabile online

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter