Meteo

Grandine nella Bassa: occhio alla perturbazione in arrivo da nord

La perturbazione si sta spostando verso sud.

Grandine nella Bassa: occhio alla perturbazione in arrivo da nord
Cronaca Media pianura, 19 Giugno 2020 ore 16:56

Anche oggi il quotidiano temporale che sta accompagnando i pomeriggi di questa strana primavera è arrivato. Una grossa perturbazione è in arrivo da nord, verso la pianura. Dovrebbe tuttavia essere di breve durata, almeno secondo le previsioni. A Treviglio ha cominciato a piovere attorno alle 16.30.

Grandine nella Bassa

Da qualche minuto grandina, nella Bassa orientale, mentre la perturbazione si sta spostando da nord est a sud ovest, perdendo d'intensità.

Grandine a Romano
Immagine radar del Centro meteo lombardo

 

 Il vortice anticiclonico, ma da domani sereno in pianura

 “Bisognerà  prestare pazienza qualche giorno visto che saranno possibili, almeno fino a questo weeeknd, rovesci e temporali localmente di forte intensità sulle regioni centro-settentrionali” – avverte il meteorologo Andrea Vuolo di 3bmeteo.com –  infatti l'Italia rimarrà in parte influenzata dalla presenza di un vortice ciclonico in quota sull'Ovest Europa da cui prenderanno vita ancora degli impulsi instabili di origine atlantica che favoriranno l'innesco di temporali proprio a ridosso delle aree alpine e appenniniche.   Venerdì temporali pomeridiano-serali soprattutto su Alpi e Prealpi centro-orientali, pianure di Lombardia, Veneto, Friuli, Ovest Emilia e Appennino centrale. Sabato qualche acquazzone ancora probabile su aree prealpine e Appennino centro-settentrionale, domenica ancora sull'Appennino centrale con interessamento anche delle aree costiere di bassa Toscana, Lazio e Campania, così come sui rilievi calabro-lucani”, conclude Vuolo di 3bmeteo.com.

TORNA ALLA HOME