Cologno

Gola tagliata con un flessibile, 60enne gravissimo

E' stato portato in codice rosso al Papa Giovanni. Si indaga a 360 gradi.

Gola tagliata con un flessibile, 60enne gravissimo
Media pianura, 17 Agosto 2020 ore 10:46

E’ stato trovato agonizzante in casa, dai famigliari, in una pozza di sangue, a Cologno al Serio. Dramma questa mattina all’alba per una famiglia della zona residenziale a sud del paese, in una laterale della ex Statale Cremasca. Un uomo di 60 anni è stato trovato a terra, con una profonda ferita alla gola causata da un flessibile.

Cologno, 60enne gravissimo

Ancora da chiarire la dinamica dell’accaduto: non si esclude alcuna pista, dall’incidente al gesto di autolesionismo. L’uomo, 60 anni, presentava una ferita aperta alla gola di circa dieci centimetri. L’allarme è scattato pochi minuti dopo le sei del mattino di oggi, lunedì 17 agosto, nell’abitazione dell’uomo.   Sul posto si sono precipitati i soccorritori del 118, che hanno portato l’uomo in codice rosso all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Le sue condizioni erano critiche ed è in pericolo di vita. Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri della compagnia di Treviglio.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia