Cronaca

Guida senza patente auto intestata a un prestanome

Si tratta di un clandestino per il quale è stata chiesta l'espulsione dal territorio nazionale.

Guida senza patente auto intestata a un prestanome
Cronaca Cremasco, 30 Gennaio 2019 ore 15:31

Al fine di contenere il fenomeno dei reati predatori, negli ultimi giorni i servizi preventivi sono stati concentrati nelle ore pomeridiane soprattutto nelle località periferiche cremasche, dove i malfattori riescono talvolta a delinquere favoriti dalle distanze dalle località principalmente presidiate dalle Forze dell'ordine.

Guida senza patente

In tale contesto, nel pomeriggio di ieri in Castelgabbiano una pattuglia dell’Aliquota Rdm poneva l’alt ad una Bmw sw alla cui guida il conducente accelerava la marcia tentando di sfuggire alcontrollo. Ne seguiva un immediato inseguimento che si protraeva per alcune centinaia di metri, allorquando l’autista abbandonava il mezzo scappando a piedi per i campi. Raggiunto dagli operanti, si trattava di uno straniero 20 enne di origine siriana che deteneva sulla persona 850 euro. Il mezzo risultava però intestato ad un marocchino prestanome titolare diverse decine di mezzi. La perquisizione non permetteva di rinvenire refurtiva o sostanze stupefacenti. Il veicolo veniva posto sotto sequestro ed il conducente, accompagnato per accertamenti presso questa sede, veniva contravvenzionato per guida senza patente, con il conseguente fermo amministrativo del mezzo. Il soggetto, risultato clandestino in Italia, è stato avviato alla Questura di Cremona per le pratiche relative alla sua espulsione dal Territorio nazionale.