Giovanni Tisacchi diffidato dalla società di manutenzioni

Ha pubblicato le numerose mail di sollecito inviate ad Arca Service su Facebook.

Giovanni Tisacchi diffidato dalla società di manutenzioni
Cremasco, 06 Maggio 2018 ore 11:13

Segnalava quello che in paese non funzionava. E lo faceva abbastanza spesso. Finchè non è stato diffidato dalla società che si occupa delle manutenzioni.

Segnalatore seriale

Incredibile quanto accaduto nei giorni scorsi a Pandino: Tisacchi, fondatore della pagina Facebook «Pandinesi per Pandino alla riscossa civica» nei mesi passati aveva pubblicato uno scambio di corrispondenza tra lui e «Arca Service» per email. Corrispondenza dove sollecitava la società a intervenire su molteplici problemi riguardanti il decoro urbano in paese, spesso e volentieri lamentandosi con un pizzico di livore, ma mantenendo sempre toni pacati.

Tisacchi diffidato

Le lamentele sono continuate, seguite dai cittadini, e Tisacchi tutti si aspettava certo, tranne che una diffida legale dall’avvocato di Arca, arrivatagli lo scorso venerdì. Secondo la società i reiterati comportamenti di Tisacchi stanno danneggiando l’immagine di Arca Service.

Ma lui non molla

Ma Tisacchi non ha intenzione di fare quello che gli ha chiesto la società. Anzi. Ha pubblicato anche la diffida su Facebook. E ha annunciato che risponderà “riga per riga”

Leggi di più su Cremascoweek in edicola

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia