Ecco i giorni della... nebbia

Nel weekend è atteso un nuovo anticiclone che porterà un ulteriore aumento delle temperature.

Ecco i giorni della... nebbia
Treviglio città, 30 Gennaio 2018 ore 07:29

Più che i "Giorni della merla", come vorrebbe la tradizione, la fine di gennaio ci sta regalando i giorni della nebbia. Un inverno anomalo, poco freddo e con un nuovo anticiclone in arrivo nel fine settimana. Ce lo dice 3bmeteo.

Altro che Giorni della merla...

Tradizione non rispettata quest'anno: i "Giorni della merla", ovvero quelli che dovrebbero essere i più freddi dell'anno, non solo non sono freddi, ma hanno riportato la "cara" vecchia nebbia. Il 29, 30 e 31 gennaio quindi le temperature non scenderanno (come stiamo vedendo tutti), anzi nel weekend è atteso un nuovo anticiclone.

"Le temperature si manterranno ben oltre la media, con valori diurni in genere comprese tra 13°C e 16°C al Centrosud, se non punte superiori sulle Isole Maggiori - ha detto Edoardo Ferrara di 3bmeteo - più freddo e umido al Nord nelle aree nebbiose con marcate inversioni termiche rispetto alla montagna. Sulle Alpi farà infatti caldo soprattutto in quota, con lo zero termico diurno sui 2500-3000m, dunque molto alto, e rischio valanghe spesso marcato”.

Clima mite sulla Penisola

Dopo un dicembre più in linea con le medie stagionali, gennaio ha fatto registrare un inizio anno nel segno del clima mite. Anche se in montagna, ad alta quota, non manca la neve, in molte regioni resta alto il rischio idrico per la mancanza di pioggia. Nel fine settimana tutta la Penisola godrà di un nuovo innalzamento delle temperature, ma resta la nebbia.

"Sabato avremo tuttavia ancora della nuvolosità irregolare, con ultime piogge su Nordovest e Sardegna in esaurimento - ha concluso l'esperto di 3bmeteo - Domenica più soleggiata salvo nebbie anche fitte o nubi basse in Valpadana”.