Menu
Cerca

Giornate europee, visita anche alla Pieve

Giornate aperte e concerti alla Pieve e all'Antiquarium

Giornate europee, visita anche alla Pieve
Cremasco, 15 Settembre 2018 ore 11:11

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, sabato 22 settembre, presso l’area archeologica della villa tardoantica e la pieve di Palazzo Pignano, saranno organizzate alcune iniziative a carattere gratuito, rivolte al pubblico di ogni età.

Giornate europee del patrimonio, via alle iniziative

Dalle 17 sarà possibile vedere le nuove scoperte effettuate nel corso degli scavi archeologici dell’Università Cattolica di Milano: alle 17 e alle 17.30 partiranno dall’Antiquarium i gruppi che, guidati degli archeologi dell’università, potranno visitare le strutture che stanno venendo alla luce nel corso della campagna di indagini, che ha avuto inizio il 3 settembre. Alle ore 18.30 presso la Pieve di S. Martino, terrà un concerto di canto gregoriano e armonico l’Ensamble “Sonus et Vox” dedicato a “Maria nella voce e nel canto”. La serata si chiuderà alle 20 con un buffet a base di prodotti tipici locali curato dall’Istituto “P. Sraffa” di Crema.

L'evento è stato promosso dalla Soprintendenza

L’evento è promosso dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Cremona, Lodi e Mantova, con la collaborazione del Comune ndi Palazzo Pignano, della Parrocchia di S. Martino, dell’Università
Cattolica del Sacro Cuore di Milano e dell’Istituto “P. Sraffa” di Crema.

Altre visite in programma

Nell’ottica di favorire la fruizione dei suggestivi resti della villa tardoantica, la Soprintendenza ha anche previsto l’ampliamento dell’orariodi visita dell’area archeologica e dell’Antiquarium nei fine settimana di settembre e ottobre, rendendo accessibile il sito dalle  8.30 alle 18 tutti i sabati e le domeniche.

TORNA ALLA HOME